fbpx

Punti Mandato

3. INFORMAZIONI AL CLIENTE.

3.1 Laddove il contratto a distanza sia stipulato tra il Professionista ed un Cliente consumatore, ai sensi dell’art. 49 del Codice del Consumo si forniscono di seguito le seguenti informazioni obbligatorie:

3.2 L’identità, la sede legale ed i recapiti di Astauto S.r.l., quale fornitore del Servizio personalizzato offerto in vendita sul Sito, sono i seguenti: 

Astauto S.r.l.. Sede legale: Brescia, Via Ugoni n. 36. 

Capitale sociale: Euro 10.000,00. 

C.F. 03276880246 e P.IVA 03276880246. 

Numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Brescia: 590005. 

Tel. e Fax: +39 0305357697  – E-mail: astautoitalia@gmail.com – PEC: astautosrl@pec.it

La sede legale, oltre ai recapiti riportati all’art. 3.5, lettera (a), è assunta – anche ai sensi dell’art. 49, comma 1, lettera (d) del Codice del Consumo – come indirizzo presso il quale il Cliente consumatore può far pervenire i reclami.

3.3 Le caratteristiche essenziali del Servizio personalizzato sono dettagliatamente riportate sul Sito e il Cliente può visionarne il contenuto prima di inoltrare l’offerta di acquisto. Il Professionista si riserva la facoltà di modificare/adeguare le informazioni commerciali e tecniche del Servizio personalizzato, anche senza preavviso alcuno. All’interno delle relative pagine web di pubblicazione nel processo di acquisto sono altresì riportate le seguenti informazioni:

a) La disponibilità e il prezzo, comprensivo di tutte le eventuali tasse e le imposte che gravano sul Cliente; b) le eventuali spese aggiuntive ed i costi per la consegna, a seconda delle modalità di spedizione e consegna offerte sul Sito e prescelte dal Cliente, ed altri eventuali elementi di costo aggiuntivo a seconda dei casi, che gravano sul Cliente; c) le modalità del pagamento e della prestazione del Servizio personalizzato; d) la durata della validità delle varie offerte e dei prezzi (anche in caso di eventuali vendite promozionali, speciali e/o di scontistica applicata); e) le modalità di pagamento, consegna ed esecuzione e, se del caso, il trattamento dei reclami da parte del Professionista medesimo.

3.4 Con riferimento al diritto di recesso, si veda la successiva clausola n. 8.

3.5 Oltre alle informazioni obbligatorie sopra riportate, si riportano inoltre di seguito le altre informazioni richieste sia dal Codice del Consumo che dal d.lgs. 70/2003 in favore sia di Clienti consumatori (ad integrazione in questo caso di quelle appena sopra fornite) che di Clienti non consumatori (persone giuridiche e professionisti):

a) con riferimento agli estremi che permettono di contattare rapidamente il Professionista e di comunicare direttamente ed efficacemente, compreso il numero di telefono, il numero di fax e l’indirizzo di posta elettronica, sono i seguenti: Tel. e Fax +39 0305357697  – E-mail: astautoitalia@gmail.com – PEC: astautosrl@pec.it; b) Numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Brescia: 590005.

3.6 La pubblicazione on line delle presenti Condizioni Generali di Vendita e dell’articolo 3 appena sopra riportato valgono quale presentazione delle informazioni su supporto durevole fornita al Cliente Consumatore ai sensi dell’art. 51 del Codice del Consumo.

7. ESECUZIONE DEL CONTRATTO A DISTANZA.

7.1 Salvo diverso accordo tra le Parti o salvi i casi in cui – con congruo preavviso – il Professionista informi il Cliente di differenti tempistiche circa l’esecuzione del Servizio, l’esecuzione del Servizio personalizzato inizierà nell’immediato, durante il periodo di recesso.

8. DIRITTO DI RECESSO DAL CONTRATTO A DISTANZA

8.1 Per i soli Clienti rappresentati da Consumatori è previsto l’esercizio del diritto di recesso (escluso dunque per Clienti rappresentati da persone fisiche professionisti e/o da persone giuridiche così come sono esclusi per tali categorie di clienti tutti i diritti e le facoltà conseguenti ad un valido esercizio del diritto di recesso) in base alle condizioni ed alle modalità che seguono.

8.2 Il Cliente consumatore dispone di un periodo di quattordici (n. 14) giorni per recedere dal Contratto a distanza senza dover fornire alcuna motivazione. Il periodo di recesso termina dopo 14 giorni a partire dal giorno della conclusione del Contratto a distanza.

8.3 Il Cliente è a conoscenza e accetta che, ai sensi dell’art. 51 comma 8 Codice del Consumo, la fornitura del Servizio richiesto inizierà durante il periodo di preavviso di 14 giorni e che, pertanto, in caso di esercizio del diritto di recesso entro il medesimo termine, il Cliente dovrà comunque riconoscere al Professionista un importo proporzionale all’attività svolta da quest’ultimo e/o dal Fornitore fino al momento in cui il Cliente medesimo ha informato il Professionista dell’esercizio del diritto di recesso anche ai sensi dell’art. 57 comma 3 Codice del Consumo. In tal caso, considerando la natura celere del Servizio e il totale importo del Servizio medesimo, il Cliente dichiara già congruo e proporzionato il riconoscimento, in favore del Professionista, del 50% dell’importo complessivamente pagato per il Servizio acquistato. Il residuo 50% verrà rimborsato dal Professionista al Cliente nei tempi e modalità ex lege previsti.

8.4 Il diritto di recesso è espressamente escluso, anche ai sensi dell’art. 59 Codice del Consumo, dopo la completa prestazione del Servizio o, comunque, nel caso in cui il Servizio reso nel caso specifico sia personalizzato e, in ogni caso, reso in base alle specifiche esigenze del Cliente medesimo.

8.5 Prima della scadenza del periodo di recesso, il Cliente informa il Professionista della sua decisione di esercitare il diritto di recesso dal Contratto a distanza. A tal fine il Cliente può:

a) utilizzare il modulo tipo di recesso di cui all’articolo 8.6 (che non è comunque obbligatorio); b) presentare una qualsiasi altra dichiarazione esplicita della sua decisione di recedere dal Contratto a distanza, trasmettendola senza alcuna formalità ad uno qualunque dei recapiti indicati all’art. 3.2 delle presenti Condizioni Generali di Vendita.

Il Cliente ha esercitato il proprio diritto di recesso entro il periodo di recesso se la comunicazione relativa all’esercizio del diritto di recesso è’ inviata dal Cliente prima della scadenza del periodo di recesso. In tali casi il Professionista comunicherà al Cliente una conferma di ricevimento, su un supporto durevole (essendo tale anche un account di posta elettronica e un indirizzo email dichiarato), del recesso esercitato. L’onere della prova relativa all’esercizio del diritto di recesso conformemente al presente articolo incombe sul Cliente.

8.6 Il modulo di recesso tipo deve recare le seguenti informazioni:

— Destinatario [il nome, l’indirizzo geografico e, qualora disponibili, il numero di telefono, di fax e gli indirizzi di posta elettronica devono essere inseriti dal Professionista]:

— Con la presente io/noi (*) notifichiamo il recesso dal mio/nostro (*) contratto di vendita dei seguenti servizi (*)

— Ordinato il (*)/ricevuto il (*)

— Nome del/dei Cliente(i)

— Indirizzo del/dei Cliente(i)

— Firma del/dei Cliente(i) (solo se il presente modulo è notificato in versione cartacea)

— Data. 

11. LEGGE APPLICABILE E FORO COMPETENTE. 

11.1 Il Contratto è stato redatto e sarà interpretato in conformità alle leggi della Repubblica Italiana. 

11.2 Per le controversie civili derivanti dal Contratto a distanza la competenza territoriale è del giudice del luogo di residenza o di domicilio del Consumatore, se ubicati nel territorio dello Stato.

11.3 In tutti gli altri casi, per le controversie tra il Professionista e il Cliente non Consumatore connesse o comunque collegate alle presenti Condizioni Generali di Vendita (a mero titolo esemplificativo: interpretazione, esecuzione e/o risoluzione) sarà competente in via esclusiva il Foro di Brescia, con espressa esclusione di ulteriori ed eventuali Fori competenti.